Guidare una supercar non è mai stato così facile

Fin da piccolo il mio sogno nel cassetto è sempre stato quello di poter scendere in pista al volante di un bolide a quattro ruote. A distanza di anni finalmente il sogno è divenuto realtà. Il merito va senza dubbio attribuito a mia moglie per il meraviglioso regalo per il 5º anniversario di matrimonio ed a chi ha permesso tutto questo, la RSE Italia, azienda leader nel settore.

Per chi come me ha la passione dei motori e il desiderio di guidare una supercar, consiglio la lettura del mio articolo nel quale potrà trovare spunti e riferimenti per regalarsi un’esperienza straordinaria.

COME ACQUISTARE IL VOUCHER

Comodamente da casa cliccando sul sito rseitalia.it potete acquistare il voucher scegliendo l’auto tra i modelli disponibili. In seguito selezionate il numero di giri, le date della prestazione ed il circuito che più fa al caso vostro tra i tanti sparsi in tutta Italia. I prezzi variano a seconda dell’auto e dei giri scelti.

C’è anche la possibilità con un piccolo costo aggiuntivo di condividere l’esperienza con 2 amici, di acquistare il video Camera Car e l’opzione cambio data fino a 48 ore prima. Dopo aver effettuato il pagamento riceverete tramite email prima il voucher di conferma da consegnare al personale in loco il giorno del Test-Drive e cinque giorni prima l’orario di convocazione. Una cosa importantissima, cercate di rispettare l’orario che vi viene assegnato per non correre il rischio di un enorme attesa in caso di arrivo anticipato o addirittura cancellazione della prova in caso di ritardo. Adesso però basta parole, passiamo ai fatti, è arrivato il momento di raccontarvi la mia avventura a bordo di tre auto eccezionali.

I MIEI TEST DRIVE

Il circuito è quello di Franciacorta nelle parti di Brescia, patria di spumanti e bollicine. Stiamo per salire a bordo della Lamborghini Huracan , come dice la parola stessa un vero uragano.

Il suo fenomenale motore 5.2 V10 eroga ben 610 CV di potenza massima che permette un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 3,2 secondi e un velocità di punta di 325 km/h. L’emozione è tanta, poca invece la confidenza con l’auto e la pista. Il divertimento è comunque assicurato seguendo nel miglior modo possibile i consigli dell’istruttore Mirko Venturi.

Di tutto rispetto il 3.8, 6 cilindri della Porsche 911 Turbo S, la seconda auto che ho avuto la fortuna di provare.

Due giri in compagniate dell’istruttore Elvio Menegaz. Rispetto alla precedente Huracan i cavalli sono inferiori(580), leggermente migliore però l’accelerazione, 0-100 km/h in 2,9 secondi e la velocità massima 330 km/h.

Anche le cose belle prima o poi finiscono, è rimasta la prova dell’ultima auto, una Ferrari 488 GTB.

Numeri da capogiro esattamente identici alla Lamborghini anche per la rossa di Maranello, sia in accelerazione che in velocità massima. Peccato aver fatto solo un giro assieme all’istruttore Matteo Montanari, mi sarebbe piaciuto sfoderare tutta la sua potenza di 670 CV all’ingresso del rettilineo. Purtroppo però sono dovuto rientrare ai Box perché il mio giro era terminato. Ecco perché consiglio a tutti di effettuare almeno due giri.

GLI ALTRI MODELLI DI AUTO

Queste sono solo tre dei modelli di auto che la RSE Italia mette a disposizione per i propri clienti. Non preoccupatevi, ce n’è per tutti i gusti.

Tra i tanti figurano inoltre le Ferrari F 430, F 458, la nuovissima F 812 Superfast, la Lamborghini Gallardo, la Nissan GTR, l’Alfa Giulia Quadrifoglio e le Maserati Granturismo S e Levante.

I CIRCUITI

Anche gli autodromi dove poter provare le supercar non mancano di certo, tra i più importanti quelli di Imola, Misano, Mugello, Franciacorta, Vallelunga e gli esclusivi RSE Italia di Bari, Salerno e Tazio Nuvolari a Pavia.

RINGRAZIAMENTI

Prima di lasciarvi voglio concludere questo articolo con i ringraziamenti per l’intero staff RSE Italia, in particolar modo Davide Rosini responsabile Pit Lane, lo steward Luca Azzalin, l’hostess Roxana Lipovan e gli istruttori citati in precedenza. Un grazie di cuore anche al mio amico Daniele per la realizzazione di questi scatti fotografici.

Adesso però non c’è più tempo da perdere, siete pronti a indossare casco e guanti e diventare dei veri piloti? Esistono tentazioni a cui è difficile resistere, l’importante però è non dimenticare per quel giorno la patente a casa altrimenti…

RSE ITALIA

Sede Legale

Vi G.Konz, 34-35 52100 Arezzo

Sede Amministrativa

Via Costantino Morin, 1 00195 Roma

Tel. 0662286756

info@rseitalia.it

http://www.rseitalia.it

Seguitemi all’account Instagram @therealprimosguardogram

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...